Galleria Sinistra
Galleria Destra
ANTIQUARIATO
Condividi nei social network   

Analisi di una bambola antica


pubblicato il 03/08/2013 10:28:31 nella sezione "Antiquariato"
Analisi di una bambola antica

Le bambole antiche sono considerate pezzi d' antiquariato, tant'è che gli esemplari di maggiore rarità sono considerati talmente preziosi da essere collocati nei musei o battuti nelle migliori aste, a prezzi di tutto rispetto.

In Europa, per bambola antica si intende una bambola che sia stata realizzata, genericamente, prima della metà del secolo scorso. Si considerano “antiche” o “antiche d’epoca”, quindi autentiche, le bambole le cui parti sostituite non superano complessivamente il 40%. Stabilito ciò, dopo aver valutato la bambola in una sua visione d’insieme, si procederà ad un’ analisi più ravvicinata dei suoi elementi stilistici e strutturali, per individuare il periodo storico nel quale si sono affermati, la località e l’azienda di provenienza.
Non importa in quale ordine, ma sarà importante soffermarsi su: Testa - Corpo - Vestiti

Testa
Decisamente la parte più importante per identificare o classificare una bambola antica. Le sue caratteristiche sono varie:
- Chiusa o bombata
- Chiusa con capelli modellati e dipinti (generalmente usata per i bèbè)
- Aperta, senza la nuca e la parte frontale
- Con bocca chiusa o aperta
- Con occhi dipinti,di cristallo soffiato, di paperweight, o i cosiddetti “occhi dormienti”, con le palpebre che si aprono e chiudono, grazie ad un meccanismo a contrappeso celato all’interno.
- Con occhi di vetro e ciglia dipinte
- Con occhi dormienti e ciglia in pelo di martora
- Con rughe d’espressività
Dal 1850 in poi, l’impiego della porcellana, ancora oggi utilizzata, nella produzione delle teste innalzò il livello di perfezione della bambola e consentì agli artigiani di creare delle vere e proprie opere d’arte. Le teste in porcellana venivano realizzate secondo due procedimenti: inizialmente con la pressatura a stampo e in seguito con la tecnica del colaggio in stampi assorbenti. Generalmente, sulla nuca veniva inciso o stampato il marchio di fabbricazione, il numero di stampo o l’anno di fabbricazione.

Corpo
Negli ultimi cento anni, tra i materiali più utilizzati per la realizzazione dei corpi delle bambole si devono annoverare la composizione, la porcellana, la celluloide e il vinile. Esiste una vasta gamma di corpi che si differenziano per modelli:
- Corpi realizzati in un unico pezzo, con braccia e gambe attaccate al torso
- Corpi articolati con collo e arti snodabili
- Corpi in tessuto di cotone o in maglia elastica, imbottiti

Abiti
Gli abiti delle bambole da collezione rispecchiano sempre la moda dei tempi. Agli inizi del ‘900, generalmente, gli abiti delle bambole pregiate venivano confezionati a mano, senza ausilio della macchina da cucire, da abili sarte a domicilio. Altre informazioni nel mio articolo Dolls e Moda

Accessori
Completavano la presentazione della bambola indumenti intimi, calze, piccoli monili, guanti, borse e ombrellini. Le scarpette, realizzate in camoscio, vernice, cuoio o stoffa, contribuiscono all’identificazione di una bambola antica perché solitamente il marchio di fabbricazione veniva stampato anche sulla suola.


di Francesca Londino


Analisi di Una Bambola Antica


Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   
Leggi altri articoli dalla rubrica
Antiquariato: I trucchi per riconoscere una copia.
Risultati record per i dipinti antichi da Sothebys
Analisi di una bambola antica
Vuoi vendere mobili antichi quadri antichi ed oggetti d’antiquariato?
Il bureau plat di Gioacchino Murat. Il mobile di Jean-Henri Riesener è stato presentato da Philippe Perrin. Richiesta: 800mila euro
toscana (firenze) firenze
Poltrone di fine Settecento da Pandolfini a Firenze
lombardia (milano) milano
Il Ponte Casa dAste di Milano seleziona lotti singoli o intere collezioni
lombardia (milano) milano
GHILLI Antichità Milano: La Tradizione si Innova.
toscana (firenze) firenze
Russia: Tavolo di metà Ottocento aggiudicato per 60.00000 euro
Le Edizioni Gonnelli: passione editoriale da due secoli.
Cerca antiquari, restauratori e galleristi italiani
 
ULTIME NEWS PER CATEGORIA
News
Record per molti artisti da tempo trascurati nellultima asta della milanese casa daste Il Ponte
La Berti Antichità di Firenze al MercanteinFiera: Intervista ad Anna Pennella
Prorogata a Trieste la mostra del pittore Fabio Colussi
A Trieste Laura Poretti interpreta lInveno Ungherese in FROZEN SHOTS  SCATTI CONGELATI
Aperte le selezioni degli artisti per la X Florence Biennale
Antiquariato
Il Ponte Casa dAste: giornate di valutazione tra Firenze Padova Modena e Roma
Il Ponte Casa dAste di Milano seleziona lotti singoli o intere collezioni
Le Edizioni Gonnelli: passione editoriale da due secoli.
Vuoi vendere mobili antichi quadri antichi ed oggetti d’antiquariato?
Vuoi Vendere oggetti antichi vintage o di arte contemporanea
Modernariato
Tra Arte contemporanea e antiquariato: la sfera del mondernariato
Raro Rolex venduto a Londra dalla Casa dAste Bonhams per 114.000 euro
Associazione Italiana del Giocattolo dEpoca e da Collezione
Da oggi va in asta a Wannenes di Genova il Design Italiano
Arte Contemporanea
Biennale internazionale darte  a Chianciano Terme
Intervista a Roberto Sottile curatore dellVIII edizione della Biennale Magna Grecia
Simbiosi: OpenArt tra natura e storia. Una grande manifestazione darte nella riserva naturale di Pietraporciana
Venezia XXIV Mostra Internazionale d’Arte Tessile Contemporanea  dedicata a Maria Lai
 A Gorizia la V Edizione del Concorso Internazionale di Pittura DARIO MULITSCH:
Arts & Crafts
Le cravatte di Livia Crispolti alla SLECTION D’T di Parigi
BRIO lazienda svedese di giocattoli compie 130 anni e li festeggia a Norimberga
Gli utenti di FaceBook diventano Giurati
Livia Crispolti: l’ultimo allievo della BauHaus
PRESENTAZIONE DEL TAVOLO IN COMMESSO REALIZZATO DALLOPIFICIO DELLE PIETRE DURE DI FIRENZE
Fiere e mostre
A Chianciano Terme la mostra 8 Donne per l8 marzo
Alla Gonnelli Casa dAste di Firenze la mostra ALFREDO MLLER. STAMPE TEMPERE E OLI
Al Palazzo Tucci di Lucca la mostra antiquaria A spasso nel Tempo
AllAccademia dUngheria in Roma: CROSSWISE!
A Chianciano Terme la mostra En Plein Air: Danzando con la scultura’’ di Giacomo Maria Cavina
Aste
Il Ponte Casa dAste di Milano programma le aste dautunno
Alla storica casa dAste il ponte arrivano in Asta le opere di Arte Moderna e Contemporanea
A Milano lAsta di Primavera de Il Ponte Casa dAste
Al Ponte Casa dAste di Milano la prima asta dellanno con forte ripresa per lantiquariato.
Fashion Vintage Arte Orientale e argenti a Il Ponte Casa dAste di Milano
Restaurare
Uffizi: nuovo restauro da Italia Nostra torna in Galleria l’Apollo seduto
Alla Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti presentazione del restauro dellopera di Elisabeth Chaplin Le tre Sorelle
 Il restauro ligneo secondo le regole dellarte
Palazzo Spinelli Istituto per larte e il restauro in Italia
Salvatore Settis su ’Caravaggio e L’antico’’
Mercatini
 A febbraio la XXIX edizione di Modenantiquaria tra tradizione e grandi novità.
Dedicata al Cinema la XX Edizione di Treviso Antiquaria
Fiera Antiquaria di Arezzo: Edizione Straordinari il 25 Aprile
Cerco Bambole Burgarella
Cerco: Bambole Lenci
Artisti
Ferdinand Van Kessel pittore olandese
Edolo Masci e il Clich-Verre
Aelita Andre: Arte o Arte del Marketing?
Giulio Cesare Procaccini (Bologna 1574-Milano 1625)
 Andrey Remnev: Visioni oniriche dell’arte contemporanea russa
Mercato dell'arte
Wannenes: eccellenti risultati dasta per larte Contemporanea ed il Design
Il Ponte Casa d’Aste: andamento del mercato per il primo semestre intervista alla dott.ssa Novarini
Giorni da record nelle aste di SOTHEBY’S
Il ponte Casa d’Aste di Milano: Importanti risultati nell’Asta di Arte moderna e Contemporanea
Il Ponte Casa dAste di Milano: interessanti vendite nelle aste di metà aprile