Galleria Sinistra
Galleria Destra
FIERE E MOSTRE
Condividi nei social network   

Alla Gonnelli Casa d'Aste di Firenze la mostra 'ALFREDO MÜLLER. STAMPE, TEMPERE E OLI'


toscana (firenze) firenze
pubblicato il 21/01/2015 23:43:40 nella sezione "Fiere e mostre"
Alla Gonnelli Casa dAste di Firenze la mostra ALFREDO MLLER. STAMPE TEMPERE E OLI
Firenze - Gonnelli Casa d'Aste
Fino al 6 febbraio 2015


Nella ricorrenza degli 85 anni dalla mostra di stampe e dipinti di Alfredo Müller tenuta nel 1930 alla Saletta Gonnelli, vengono esposte diverse tra le più belle e rare incisioni dell'artista livornese eseguite nella Parigi della Belle Époque tra ‘800 e ‘900, tra cui L’île héreuse, La rue St. Vincent en hiver, La nonchalante, les confidences, Trois femmes, Les trois chats, Marthe Mellot dans La gitane, La neige, Venise, L’aurora, Beatrice au laurier, Beethoven, Mallarmé ecc. Inoltre una serie di tempere inedite legate alle famose “Arlecchinate” e alcuni dipinti per un totale di circa 40 opere.
La ricca raccolta permette di avere uno sguardo ampio ed esaustivo sulla produzione più affascinante dell’artista, concentrata soprattutto nell’età d’oro dell’acquaforte al colori in Francia tra ‘800 e ‘900.
Le opere di Alfredo Müller sono diventate oggi assai ricercate e di difficile reperibilità sul mercato non solo italiano, ma anche francese.
In occasione della mostra verrà presentato il corposo catalogo ragionato Alfredo Müller sur papier/su carta/on paper che sulla base di solide ricerche permette di comprendere l’ampiezza, la diversità e l'originalità dell'opera grafica del pittore e incisore di nazionalità svizzera, livornese di nascita e parigino d'adozione, offrendone finalmente una visualizzazione esaustiva e coerente.
Vi è contenuto il resoconto completo di più di duecento stampe, tutte realizzate a Parigi e nella regione di Parigi, quasi tutti tra il 1896 e il 1906. Centinaia di disegni, acquerelli, pastelli e schizzi seguono il corso della storia e gli alti e bassi della vita di questo “europeo senza Europa” frammentato, troppo francofilo in Italia, troppo italiano in Francia.
Oltre agli articoli introduttivi ai vari capitoli del catalogo, emergono artisti, mercanti, editori, uomini appassionati di teatro e sport, il mondo di questo artista, che fu anche campione di biliardo e il cui fratello correva il primo tour de France.
Numerose riproduzioni sono a piena pagina. Le stampe sono spesso presentate in diversi stati, per valutare il virtuosismo tecnico e le varianti.
La pubblicazione, curata da Hélène Koehl con testi di Emanuele Bardazzi, Céline Chicha-Castex, Elisabetta Matucci e Nicolas Romand, è edita dall’associazione “Les Amis d’Alfredo Müller”, con sede a Strasburgo, nata con lo scopo di documentare, tutelare e diffondere a livello internazionale l’opera dell’artista. Il catalogo è distribuito in Italia anche dalla Libreria Antiquaria Gonnelli.

Alfredo Müller
Alfredo Müller, proveniente da una famiglia di origini svizzere, nacque a Livorno nel 1869. Frequentò l'Accademia di Belle Arti di Firenze dove divenne amico di Edoardo Gordigiani ed Egisto Fabbri.
Nel 1889, durante un primo soggiorno in Francia, espose due tele a Parigi dove si teneva l'Esposizione universale e scoprì la pittura degli impressionisti. Da allora abbandonò l’impostazione accademica degli esordi per seguire la lezione di Claude Monet e Camille Pissarro. Al suo ritorno in Italia, mostrò delle opere che suscitarono un ampio dibattito tra la critica, compresa la scomunica di Giovanni Fattori, per il loro carattere "filo-francese".
Sul finire del medesimo secolo, la famiglia Müller si trasferì stabilmente a Parigi. Alfredo Müller divenne amico di Camille Pissarro, Pierre-Auguste Renoir, Paul Cézanne e Henri de Toulouse-Lautrec, che influenzarono il suo stile. Sperimentò l’incisione a colori nello studio di Eugène Delâtre e divenne presto un capofila di questa tecnica di moda nella Parigi della Belle Epoque. Fece la sua prima mostra personale nel 1898 nella galleria di Ambroise Vollard che fu l’editore della serie di incisioni ispirate alla Vita Nuova di Dante Alighieri. Successivamente lavorò con altri editori e mercanti, soprattutto Edmond Sagot. Nel 1908 sposò Marguerite Thomann, che fu modella per Pierre Puvis de Chavannes, e pochi anni dopo divenne cittadino francese.
Nel 1914, dopo aver esposto alla Seconda Esposizione della Secessione di Roma, fece ritorno a Firenze, dove si stabilì a Settignano alla Villa Colombaia. Una grande parte della sua opera di allora è dedicata alle arti decorative dove si esprime il suo fascino per la magia teatrale. Restano famose le sue “Arlecchinate” con pantomime di maschere una serie delle quali decorò per anni il ridotto del Teatro Manzoni a Milano.
Nel 1930, allestì un’importante personale alla Saletta Gonnelli di Firenze, prima di tornare stabilmente a Parigi nel 1932, dove morì il 7 febbraio 1939.


IBRERIA ANTIQUARIA GONNELLI - CASA D'ASTE
Via Ricasoli 6-14/r - 50122 Firenze
Tel. libreria: +39 055 216835
Tel. aste: +39 055 268279 - Fax +39 055 2396812

toscana (firenze) firenze
Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   
Leggi altri articoli dalla rubrica
toscana (firenze) firenze
Pinuccio Sciola suona per Michelangelo in Santa Croce
toscana (prato) prato
Da Donatello a Lippi Officina Pratese
veneto (venezia) venezia
Dogi e Dogaresse al tempo della Serenissima
friuli-venezia giulia (udine) udine
I Cento Anni di Livio Felluga tra enologia Arte Scienza ed Architettura
lazio (roma) roma
Bellissime: Icone di ieri nella Roma di oggi alla Casa del Cinema di Roma
emilia-romagna (bologna) bologna
La natura indomita : Paesaggi nature morte e figure di Carlo Mattioli
Rosso Fiorentino in mostra a Parigi
emilia-romagna (rimini) pennabilli
Pennabilli Antiquariato edizione 2013
toscana (firenze) firenze
Al complesso di San Pier Scheraggio a Firenze si apre la mostra: Gli autoritratti belgi degli Uffizi. Dall’Ottocento ai nostri giorni
veneto (venezia) venezia
Al Museo del Settecento Veneziano in mostra Le porcellane di Marino Nani Mocenigo
Cerca antiquari, restauratori e galleristi italiani
 
ULTIME NEWS PER CATEGORIA
News
Record per molti artisti da tempo trascurati nellultima asta della milanese casa daste Il Ponte
La Berti Antichità di Firenze al MercanteinFiera: Intervista ad Anna Pennella
Prorogata a Trieste la mostra del pittore Fabio Colussi
A Trieste Laura Poretti interpreta lInveno Ungherese in FROZEN SHOTS  SCATTI CONGELATI
Aperte le selezioni degli artisti per la X Florence Biennale
Antiquariato
Il Ponte Casa dAste: giornate di valutazione tra Firenze Padova Modena e Roma
Il Ponte Casa dAste di Milano seleziona lotti singoli o intere collezioni
Le Edizioni Gonnelli: passione editoriale da due secoli.
Vuoi vendere mobili antichi quadri antichi ed oggetti d’antiquariato?
Vuoi Vendere oggetti antichi vintage o di arte contemporanea
Modernariato
Tra Arte contemporanea e antiquariato: la sfera del mondernariato
Raro Rolex venduto a Londra dalla Casa dAste Bonhams per 114.000 euro
Associazione Italiana del Giocattolo dEpoca e da Collezione
Da oggi va in asta a Wannenes di Genova il Design Italiano
Arte Contemporanea
Biennale internazionale darte  a Chianciano Terme
Intervista a Roberto Sottile curatore dellVIII edizione della Biennale Magna Grecia
Simbiosi: OpenArt tra natura e storia. Una grande manifestazione darte nella riserva naturale di Pietraporciana
Venezia XXIV Mostra Internazionale d’Arte Tessile Contemporanea  dedicata a Maria Lai
 A Gorizia la V Edizione del Concorso Internazionale di Pittura DARIO MULITSCH:
Arts & Crafts
Le cravatte di Livia Crispolti alla SLECTION D’T di Parigi
BRIO lazienda svedese di giocattoli compie 130 anni e li festeggia a Norimberga
Gli utenti di FaceBook diventano Giurati
Livia Crispolti: l’ultimo allievo della BauHaus
PRESENTAZIONE DEL TAVOLO IN COMMESSO REALIZZATO DALLOPIFICIO DELLE PIETRE DURE DI FIRENZE
Fiere e mostre
A Chianciano Terme la mostra 8 Donne per l8 marzo
Alla Gonnelli Casa dAste di Firenze la mostra ALFREDO MLLER. STAMPE TEMPERE E OLI
Al Palazzo Tucci di Lucca la mostra antiquaria A spasso nel Tempo
AllAccademia dUngheria in Roma: CROSSWISE!
A Chianciano Terme la mostra En Plein Air: Danzando con la scultura’’ di Giacomo Maria Cavina
Aste
Il Ponte Casa dAste di Milano programma le aste dautunno
Alla storica casa dAste il ponte arrivano in Asta le opere di Arte Moderna e Contemporanea
A Milano lAsta di Primavera de Il Ponte Casa dAste
Al Ponte Casa dAste di Milano la prima asta dellanno con forte ripresa per lantiquariato.
Fashion Vintage Arte Orientale e argenti a Il Ponte Casa dAste di Milano
Restaurare
Uffizi: nuovo restauro da Italia Nostra torna in Galleria l’Apollo seduto
Alla Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti presentazione del restauro dellopera di Elisabeth Chaplin Le tre Sorelle
 Il restauro ligneo secondo le regole dellarte
Palazzo Spinelli Istituto per larte e il restauro in Italia
Salvatore Settis su ’Caravaggio e L’antico’’
Mercatini
 A febbraio la XXIX edizione di Modenantiquaria tra tradizione e grandi novità.
Dedicata al Cinema la XX Edizione di Treviso Antiquaria
Fiera Antiquaria di Arezzo: Edizione Straordinari il 25 Aprile
Cerco Bambole Burgarella
Cerco: Bambole Lenci
Artisti
Ferdinand Van Kessel pittore olandese
Edolo Masci e il Clich-Verre
Aelita Andre: Arte o Arte del Marketing?
Giulio Cesare Procaccini (Bologna 1574-Milano 1625)
 Andrey Remnev: Visioni oniriche dell’arte contemporanea russa
Mercato dell'arte
Wannenes: eccellenti risultati dasta per larte Contemporanea ed il Design
Il Ponte Casa d’Aste: andamento del mercato per il primo semestre intervista alla dott.ssa Novarini
Giorni da record nelle aste di SOTHEBY’S
Il ponte Casa d’Aste di Milano: Importanti risultati nell’Asta di Arte moderna e Contemporanea
Il Ponte Casa dAste di Milano: interessanti vendite nelle aste di metà aprile