Galleria Sinistra
Galleria Destra
MAESTRI ARTIGIANI
Condividi nei social network   

Giocattoli da collezione: I Cavallini di Sergio Milani


veneto (padova) ospedaletto euganeo
pubblicato il 24/10/2013 08:53:44 nella sezione "Maestri Artigiani"
Giocattoli da collezione: I Cavallini di Sergio Milani
Negli ultimi dodici anni ha rivolto l'attenzione a quella che è stata da sempre la sua passione, realizzando quindi dei giocattoli d'arte
da collezione in legno. Osservando un suo vecchio cavallino di legno, compagno di giochi, ha maturato l’idea di realizzare dei giocattoli da collezione; ha scelto “whim” accompagnato dall'immagine di un cavallino come logo della sua produzione artistica, si tratta di piccoli ed affascinanti cavallini di legno, modellati e decorati a mano come nel passato.
Attualmente nel suo catalogo sono presenti sei linee di cavallini con dimensioni non superiori ai 24cm e cinque appartenenti al gruppo Baby con dimensioni contenute entro i 15cm , dimensioni studiate per essere facilmente collocati nell'arredamento.
Ad ogni linea :viene attribuito un nome, viene studiata una propria forma anatomica del cavallino stabilendo se montarlo su dondolo oppure su ruote , viene scelto un tema decorativo come filo conduttore, che permetta però di realizzare interpretazioni sempre diverse, creando così tutti pezzi unici; ogni opera quindi si differenzia per una fantasiosa interpretazione di ornati e visioni fantastiche, esprimendo la natura nelle sue più svariate forme, ravvivando con giochi semplici il ricordo di un mondo incantato che difficilmente oggi si può rivivere.
Inoltre per aumentare la luminosità e la ricchezza cromatica, attualmente tutte le opere vengono rifinite con foglia oro 24 Kt. A lavoro terminato, ogni opera viene numerata secondo l’anno di produzione e numero progressivo, siglata con le iniziali dell’artista, sigillata con logo in cera lacca, accompagnata da un certificato di produzione con foto e dichiarazione che la decorazione è unica e non sarà mai ripetuta.
Il vocabolario “ Devoto, Oli “ riassume il termine giocattolo: “ qualsiasi oggetto fabbricato per servire come mezzo o a pretesto del gioco ai bambini, favorendone spesso, oltre alla ricreazione, lo sviluppo delle facoltà intellettuali e immaginative”.
Esiste un’analogia tra gli ideali estetici perseguiti nel gioco e quelli che hanno nell’arte la loro espressione.
Nella “ Critica di giudizio “ Kant descrive l’arte come occupazione seria eseguita a guisa di gioco o gioco eseguito con serietà; ed è proprio quì che il Maestro Sergio Milani si inserisce: lui E’ un’artista con la A maiuscola in quanto la sua esperienza e la sua fantasia lo portano ad un’elaborazione talmente perfetta esteticamente e manualmente unica di cavallini in legno da collezione, tutti differenti.
La sua manualità a creare il modello in legno grezzo e la fantasia nell’eseguire decorazioni, ogni volta diverse rende arte il suo operato.
Il Maestro poi suddivide in step che dipendono dall’ispirazione delle idee che poi sviscera nella loro dipintura.
La riproduzione ridotta di cose reali, in questo caso di cavalli, risponde ad un’adeguamento alle proporzioni ed alle forze del fanciullo che ne fa uno strumento di gioco.
Sergio Milani non manca nelle sue creazioni di un suo intrinseco valore estetico, un godimento dell’occhio per la grazia delle figure tradotte in sintesi, con una più spiccata nitidezza decorativa.
La funzione dei cavallini dell’artista risponde inoltre ad un senso educativo e conoscitivo, in quanto permette al bambino un contatto nella sua proporzione, con la realtà degli adulti.
Le testimonianze più antiche degli animaletti ci pervengono dall’Iran e dalla Mesopotamia risalenti al III millennio a.C.; storicamente nasce nel ‘600 un artigianato e poi un’industria dei giocattoli, ed oggi che viviamo in una società tecnotronica, molto semplicemente Sergio Milani mantiene la magia che solo l’artigiano possiede ed in più si eleva a grande ed operoso artista nelle decorazioni a colori cangianti che sembrano raccontare una fiaba tutta loro, proprio come quando ci si sedeva davanti al camino ad ascoltare le mille avventure di eroi raccontate dai nonni.
Come sostiene Benjamin in un suo testo: “ L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità”, sostiene che l’opera riprodotta tecnologicamente ha forse una resa più perfetta rispetto a quella manuale, ma ciò che la distingue da un’opera d’arte E’ “ l’aura “ che E’ intrinseca nell'opera stessa, ed E’ questo il punto nevralgico delle opere del nostro Maestro che mantiene la libertà, l’abilità e la pazienza di creare ogni cavallino con la sua “ aura “ sensibilmente avvertibile dallo spettatore che troppe volte vede e non guarda.


Padova - via Madonnetta,11
35045 Ospedaletto Euganeo
cell. 335 1303065
veneto (padova) ospedaletto euganeo
Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   
Leggi altri articoli dalla rubrica
toscana (firenze) firenze
Le pietre nell’arte: La famiglia Scarpelli ed il Commesso fiorentino in pietre dure
toscana (firenze) firenze
Francesca Castagnacci: Tra arte e Fashion designer
veneto (padova) ospedaletto euganeo
Giocattoli da collezione: I Cavallini di Sergio Milani
umbria (perugia) città della pieve
Il cotto fatto a mano cotto a legna
umbria (perugia) città della pieve
Forgiatori darte ferro battuto artigianale
trentino-alto adige (bolzano - bozen) ortisei - st. ulrich
Franco sculture in legno in Val Gardena dal 1929 Madonna di Mariazell
lazio (roma) roma
Livia Crispolti Tessuto a Mano
toscana (firenze) firenze
I vetri di David Palterer: magiche evocazioni di un architetto e designer
toscana (firenze) firenze
Il laboratorio di liuteria di Giuseppe Raspanti
Cerca antiquari, restauratori e galleristi italiani
 
ULTIME NEWS PER CATEGORIA
News
Record per molti artisti da tempo trascurati nellultima asta della milanese casa daste Il Ponte
La Berti Antichità di Firenze al MercanteinFiera: Intervista ad Anna Pennella
Prorogata a Trieste la mostra del pittore Fabio Colussi
A Trieste Laura Poretti interpreta lInveno Ungherese in FROZEN SHOTS  SCATTI CONGELATI
Aperte le selezioni degli artisti per la X Florence Biennale
Antiquariato
Il Ponte Casa dAste: giornate di valutazione tra Firenze Padova Modena e Roma
Il Ponte Casa dAste di Milano seleziona lotti singoli o intere collezioni
Le Edizioni Gonnelli: passione editoriale da due secoli.
Vuoi vendere mobili antichi quadri antichi ed oggetti d’antiquariato?
Vuoi Vendere oggetti antichi vintage o di arte contemporanea
Modernariato
Tra Arte contemporanea e antiquariato: la sfera del mondernariato
Raro Rolex venduto a Londra dalla Casa dAste Bonhams per 114.000 euro
Associazione Italiana del Giocattolo dEpoca e da Collezione
Da oggi va in asta a Wannenes di Genova il Design Italiano
Arte Contemporanea
Biennale internazionale darte  a Chianciano Terme
Intervista a Roberto Sottile curatore dellVIII edizione della Biennale Magna Grecia
Simbiosi: OpenArt tra natura e storia. Una grande manifestazione darte nella riserva naturale di Pietraporciana
Venezia XXIV Mostra Internazionale d’Arte Tessile Contemporanea  dedicata a Maria Lai
 A Gorizia la V Edizione del Concorso Internazionale di Pittura DARIO MULITSCH:
Arts & Crafts
Le cravatte di Livia Crispolti alla SLECTION D’T di Parigi
BRIO lazienda svedese di giocattoli compie 130 anni e li festeggia a Norimberga
Gli utenti di FaceBook diventano Giurati
Livia Crispolti: l’ultimo allievo della BauHaus
PRESENTAZIONE DEL TAVOLO IN COMMESSO REALIZZATO DALLOPIFICIO DELLE PIETRE DURE DI FIRENZE
Fiere e mostre
A Chianciano Terme la mostra 8 Donne per l8 marzo
Alla Gonnelli Casa dAste di Firenze la mostra ALFREDO MLLER. STAMPE TEMPERE E OLI
Al Palazzo Tucci di Lucca la mostra antiquaria A spasso nel Tempo
AllAccademia dUngheria in Roma: CROSSWISE!
A Chianciano Terme la mostra En Plein Air: Danzando con la scultura’’ di Giacomo Maria Cavina
Aste
Il Ponte Casa dAste di Milano programma le aste dautunno
Alla storica casa dAste il ponte arrivano in Asta le opere di Arte Moderna e Contemporanea
A Milano lAsta di Primavera de Il Ponte Casa dAste
Al Ponte Casa dAste di Milano la prima asta dellanno con forte ripresa per lantiquariato.
Fashion Vintage Arte Orientale e argenti a Il Ponte Casa dAste di Milano
Restaurare
Uffizi: nuovo restauro da Italia Nostra torna in Galleria l’Apollo seduto
Alla Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti presentazione del restauro dellopera di Elisabeth Chaplin Le tre Sorelle
 Il restauro ligneo secondo le regole dellarte
Palazzo Spinelli Istituto per larte e il restauro in Italia
Salvatore Settis su ’Caravaggio e L’antico’’
Mercatini
 A febbraio la XXIX edizione di Modenantiquaria tra tradizione e grandi novità.
Dedicata al Cinema la XX Edizione di Treviso Antiquaria
Fiera Antiquaria di Arezzo: Edizione Straordinari il 25 Aprile
Cerco Bambole Burgarella
Cerco: Bambole Lenci
Artisti
Ferdinand Van Kessel pittore olandese
Edolo Masci e il Clich-Verre
Aelita Andre: Arte o Arte del Marketing?
Giulio Cesare Procaccini (Bologna 1574-Milano 1625)
 Andrey Remnev: Visioni oniriche dell’arte contemporanea russa
Mercato dell'arte
Wannenes: eccellenti risultati dasta per larte Contemporanea ed il Design
Il Ponte Casa d’Aste: andamento del mercato per il primo semestre intervista alla dott.ssa Novarini
Giorni da record nelle aste di SOTHEBY’S
Il ponte Casa d’Aste di Milano: Importanti risultati nell’Asta di Arte moderna e Contemporanea
Il Ponte Casa dAste di Milano: interessanti vendite nelle aste di metà aprile