Aspettando il TEFAF: intervista al dott. Roberto Casamonti Titolare della Tornabuoni arte di Firenze.
pubblicato il 05/03/2014 09:00:09
"Acclamata, desiderata ed aspettata con impazienza: stiamo parlando del TEFAF la più grande ed importante fiera del mondo dedicata agli oggetti d'arte di tutte le epoche

di Linda Coppi

La Tornabuoni Arte, azienda fiorentina che da anni è sul panorama nazionale come punto di riferimento di collezionsti e specialisti del settore, divide i suoi settori di pertinenza in due: l'arte moderna e contemporanea e l'arte antica. Scopriamo insieme quali settore ha scelto per il Tefafa di Maastricht

"Possiamo dire che la Tornabuoni Arte è una veterana di questa importante e prestigiosa manifestazione, può raccontare ai nostri lettori cosa sia realmente il TEFAF?

''Tefaf è una grande e prestigiosa finestra sul mondo dell'arte sia antica che contemporanea''

"Cosa significa per un espositore partecipare a questo grande evento?

''Essere a contatto con i più grandi collezionisti internazionali''

"Su quali epoche e quali le opere che la Tornabuoni arte ha selezionato per l’esposizione del TEFAF?

''Presenteremo dei capolavori dell'arte contemporanea italiana dal 1950 ai giorni nostri. Artisti quali Alberto Burri, Giuseppe Capogrossi, Lucio Fontana, Francesca Pasquali ed altri.''

Lasciamo il dott. Casamonti augurando a lui e a tutto il suo staff, grande prestigio ed ottimi affari al Tefaf

Tornabuoni Arte

Immagini:

Alberto Burri, Combustione, 1960

Giuseppe Capogrossi, Superificie n. 25 1952

Lucio Fontana, Concetto spaziale, attese 1959

Lucio Fontana, Concetto spaziale, attese 1965

Francesca Pasquali, Frappa bianca, 2013


"Tornabuoni Arte Antica
Firenze Via Maggio, 40/r tel. +39 055-2670260 fax +39 055-2678032

Tornabuoni Arte moderna e contemporanea
Firenze - Lungarno Benvenuto Cellini, 3 - 50125 tel. +39 055 6812697/6813360

Milano – Via Fatebenefratelli, 34/36 – tel. e fax 0039 02-6554841

Portofino – Genova 16034 -Via Roma, 41 – tel e fax. 0039 0185-269613

Forte dei Marmi 55042 – Via Carducci, 43/a – tel. 0584-787030 fax 0584-83811
>