Pacco d'artista: Quali è il pacco più bello? votalo on-line
pubblicato il 11/10/2013 17:40:29
"Dal 3 al 15 ottobre vota il ''Pacco d'artista''

Il progetto ''Pacco d’Artista'' realizzato insieme a Poste Italiane è a cura di SPIRITO DUE e nasce da un’idea di Valentina Ciarallo, che ne cura la direzione artistica, e di Maria Chiara Russo, che si è occupata del coordinamento e comunicazione.
"Pacco d’Artista è un progetto unico che ha come obiettivo trasformare lo storico pacco giallo di Poste Italiane in opera d’arte e avvicinare il grande pubblico all’arte contemporanea.

Una commissione interna di Poste Italiane e SPIRITO DUE ha selezionato sei artisti scelti nel panorama contemporaneo per creare una versione nuova ed esclusiva dello storico pacco giallo di Poste Italiane.
Con il concorso Pacco d’Artista, gli utenti sono chiamati a votare il loro pacco d’artista preferito.

Clicca qui per votare

Il pacco vincitore sarà prodotto e distribuito da Poste Italiane in edizione speciale.

Gli Artisti e le loro proposte

ARTISTA: Silvia Camporesi

PROPOSTA: la fotografia di Silvia Camporesi, "After Zabriskie Point", è ispirata
all’ultima scena del film "Zabriskie Point" (1970) di Michelangelo Antonioni, dove la
surreale esplosione di un guardaroba fa volare in aria vestiti e oggetti.
Nel suo scatto ha voluto ricreare questa scena cercando di rappresentare un grande
senso di leggerezza e di libertà. L’immagine, senza confine, si adatta al pacco postale e
veicola attraverso l'elemento dell’aria l'idea di viaggio e di spedizione.

ARTISTA: Mauro Di Silvestre

PROPOSTA: l’artista Mauro Di Silvestre, attraverso un lavoro pittorico e di collage,
racconta un mondo tutto da scoprire fatto di luoghi, viaggi, ricordi d’infanzia, di un
passato comune e condiviso. Utilizzando la cromia di Poste Italiane l’artista inserisce
immagini variegate in continua stratificazione dove il gesto pittorico emerge con delicatezza e precisione creando un’armonica composizione. Il nuovo pacco rappresenta così uno scavalcare di confini geografici, linguistici, emozionali, per raggiungere nuove e infinite destinazioni.

ARTISTA: Arthur Duff

PROPOSTA: Arthur Duff ha scelto di utilizzare i quattro colori della quadricromia, C (Ciano), M (Magenta), Y (Yellow/Giallo), K (Nero), e di abbinarli in maniera del tutto
casuale ai quattro nomi dei nucleotidi che costituiscono il DNA. La G di Guanina
corrisponde così al Giallo, la A di Adenina al Magenta, la T di Tinina si riferisce al Nero e la C di Citosina al Ciano. Il disegno “optical” che ne risulta corrisponde a una
brevissima sezione della sequenza del DNA dell’artista, il cui risultato è uno schema
cromatico codificato. Una metafora del sistema di distribuzione di Poste Italiane, inteso come proliferazione dell'informazione in forma chimica-molecolare.

ARTISTA: Hitnes

PROPOSTA: il lavoro dello street artist Hitnes ricorda come un tempo la corrispondenza postale era spesso affidata alle ali di un piccione e oggi si rispecchia nel simbolo di due cigni, uno nero e uno bianco, uniti in un inseparabile abbraccio. Il pacco, decorato con molteplici illustrazioni scientifiche, offre una mappa del mondo animale, fonte di passione e di costante ispirazione da parte dell’artista. Che si tratti di un dipinto realizzato su muro, di un disegno su carta o di un’incisione su rame, gli animali di Hitnes
sono allo stesso tempo protagonisti e spettatori di una storia nuova, sapientemente e giocosamente messa in scena.

ARTISTA: Marco Raparelli

PROPOSTA: L'artista Marco Raparelli, attraverso il suo stile inconfondibile, ha scelto di realizzare il pacco d'artista per Poste Italiane rappresentando la molteplicita' attraverso un'immagine densa di personaggi in cui ognuno di noi puo' riconoscersi. Una pluralita' di voci che evoca la funzione dell'oggetto stesso. Il pacco, pensato per essere spedito, diventa ogni volta contenitore di storie nuove, mettendo in relazione persone vicine e lontane. L'immagine della moltitudine allude all'idea di umanita', di prossimita' dell'uno
con l'altro e alla possibilita' di tessere una rete infinita di relazioni umane.

ARTISTA: Giuseppe Stampone

PROPOSTA: “L’abc del Bel Paese” è un alfabetiere cartografico, disegnato interamente con biro blu e rossa, che ricostruisce la penisola italiana con i punti cardinali che segnano una costellazione geo-storica. Il lavoro di Giuseppe Stampone pone al centro tutto quello che rende bella, unica e luminosa l’Italia e che, grazie a Poste Italiane, è riscoperta quotidianamente da una funzione tesa a celebrare la celerità, l’ambiente, il clima, la cultura, la storia del nostro paese. Il pacco si presenta inoltre come oggetto riciclabile, aprendosi e diventando una mappa dei luoghi più rappresentativi del territorio nazionale.
Il motociclo giallo, da una parte attraversa l’Italia per consegnare la corrispondenza,
dall’altra si prende cura del Bel Paese utilizzando mezzi a energia alternativa per far brillare di speranza il prossimo futuro.
>